Sorvegliati spaziali INAF

Trasferimento in orbita geostazionaria

Trasferimento in orbita geostazionaria – Manovra orbitale che permette a un satellite artificiale di trasferirsi da un’orbita LEO a un’orbita GEO. La manovra ha una durata di circa 5 ore o superiore e prevede una serie di tappe intermedie che portano il satellite in un’orbita geosincrona, caratterizzata da un periodo orbitale pari al giorno siderale terrestre, della stessa inclinazione dell’orbita LEO originaria, prima di raggiungere l’orbita GEO finale.