SORVEGLIATI SPAZIALI – Asteroidi fastidiosi e come affrontarli

Evento pubblico gratuito, ma è obbligatorio prenotare i biglietti a questo link.

Sorvegliati Spaziali non poteva non farsi sentire in occasione dell’Asteroid Day!
Ed ecco servito, o quasi, l’evento pubblico SORVEGLIATI SPAZIALI – Asteroidi fastidiosi e come affrontarli, un’iniziativa con il Patrocinio del Comune di Medicina, che si terrà il prossimo 2 luglio al Centro Visite Marcello Ceccarelli di INAF Istituto di Radioastronomia a Medicina (BO).

Molto spesso leggiamo sui giornali che qualche asteroide passerà vicino al nostro Pianeta e, non di rado, viene lasciato intendere che possa trattarsi di un passaggio troppo ravvicinato.
Il tema è molto caro anche al cinema, che lo ha trattato in costosi e fantasiosi “disaster  movies”come ArmageddonDeep Impact e, sebbene in una chiave diversa, il recente Don’t Look Up, creando non poca confusione nell’immaginario collettivo.

Ma come stanno realmente le cose? Quali sono i veri pericoli che corriamo a causa di questi corpi celesti vaganti? In che modo possiamo difenderci? Perché è interessante, per gli scienziati, studiare asteroidi e comete?

A queste domande risponderanno gli ospiti dell’evento, intervistati in una tavola rotonda (inizio ore 18):

  • Albino Carbognani – INAF Osservatorio di Astrofisica e Scienza dello Spazio di Bologna
  • Elena Mazzotta Epifani -INAF Osservatorio Astronomico di Roma
  • Simona Righini – INAF  Istituto di Radioastronomia di Bologna
  • Carlo Stanghellini INAF Istituto di Radioastronomia di Bologna

A moderare l’incontro sarà Daria Guidetti, astrofisica e divulgatrice di INAF Istituto di Radioastronomia a capo del progetto INAF Sorvegliati Spaziali.
Durante l’incontro saranno proiettate e commentate scene del film Don’t look up (2021), che serviranno da spunto e riflessioni.

Prima della tavola rotonda, tra le ore 16 e le 18, sarà possibile visitare una mostra di meteoriti e reperti da Tunguska con spiegazioni e curiosità a cura di Romano Serra (Museo del Cielo e della Terra).

Nella stessa fascia oraria, sarà inoltre possibile assistere alla proiezione del documentario “Cavezzo – storia di una meteorite” (2021, 45’)- Regia di Claudio Ottavi Fabbrianesi, realizzato da il Piccolo Teatro d’Arte e da INAF sul ritrovamento della meteorite Cavezzo, avvenuto nel gennaio 2020, grazie ai calcoli della rete PRISMA.
Ai partecipanti sarà offerto un piccolo aperitivo rinfrescante.

L’evento è gratuito, ma è obbligatorio prenotare i biglietti a questo link.
Attenzione: è necessario prenotare separatamente i biglietti per la mostra (accessibile in turni ogni mezz’ora) e per la conferenza/tavola rotonda.

Segnaliamo che presso la stessa location saranno presenti anche altre attività (a pagamento) dedicate a pubblico e famiglie, organizzate dalle cooperative LACME e Il Mosaico.
Citiamo in particolare l’opportunità di cimentarsi nell’esplorazione di un enorme labirinto nel mais. Vi invitiamo a consultare la pagina Facebook dell’iniziativa per informazioni e prenotazioni.

Apri il seguente link per guardare e scaricare la locandina dell’evento in alta risoluzione:
locandina di SORVEGLIATI SPAZIALI – Asteroidi fastidiosi e come affrontarli